Maggio 2022 - Volume XLI - numero 5

Medico e Bambino


Pagine elettroniche

Sindrome dello spettro autistico e macrocefalia: la sindrome di Cowden

Alessandra Iacono1, Giulia Parmeggiani2, Chiara Mellino1,3, Valerio Moschettini4, Federico Marchetti1

1UOC di Pediatria e Neonatologia, 2UO di Genetica Medica, Ospedale di Ravenna
3Scuola di Specializzazione in Pediatria, Università di Ferrara
4Pediatra di famiglia, Lugo (Ravenna), AUSL della Romagna

Indirizzo per corrispondenza: alessandra.iacono@auslromagna.it

Macrocephaly and autism spectrum disorder: a case of Cowden syndrome

Key words: Autism, Macrocephaly, Cowden syndrome, PTEN gene mutation

The paper reports the story of a 4-year-old boy presenting with macrocephaly and autism spectrum disorder. Genetic testing for an overgrowth syndrome revealed the presence of a heterozygous mutation in the PTEN gene, responsible for Cowden syndrome. The clinical case is an example of the need to investigate all cases of autism spectrum syndrome that may present an underlying genetic mutation, with important care implications that may derive from it.

Riportiamo la storia di un bambino di 4 anni giunto alla nostra attenzione per il riscontro di macrocefalia e disturbo dello spettro autistico. L’analisi genetica orientata alle sindrome da iperaccrescimento ha evidenziato la presenza di una mutazione in eterozigosi del gene PTEN, responsabile di sindrome di Cowden. Il caso clinico è esemplificativo della necessità di indagare tutti i casi di sindrome dello spettro autistico che possono presentare un quadro sottostante di mutazione genetica, per le implicazioni assistenziali che ne possono derivare.

Vuoi citare questo contributo?

Iacono A, Parmeggiani G, Mellino C, Moschettini V, Marchetti F.
Sindrome dello spettro autistico e macrocefalia: la sindrome di Cowden
Medico e Bambino 2022;41(5):330-332 DOI: https://doi.org/10.53126/MEBXXVMG097

Pagine elettroniche

Ruolo della RM cardiaca nel follow-up a lungo termine della MIS-C

Simone Benvenuto1, Gabriele Simonini2, Sara Della Paolera1, Sarah Abu-Rumeileh2, Maria Vincenza Mastrolia2, Alessandra Manerba3, Daniela Chicco1, Manuel Belgrano1, Thomas Caiffa1, Marco Cattalini3, Andrea Taddio1

1IRCCS Materno-Infantile “Burlo-Garofolo”, Università di Trieste
2Ospedale Pediatrico Meyer, Firenze
3ASST Spedali Civili, Brescia

Indirizzo per corrispondenza: simone.benvenuto2@icloud.com

Cardiac outcome in MIS-C patients: a MR-based study

Key words: Cardiac MR, MIS-C, Covid-19, SARS-CoV-2, Multisystem inflammatory syndrome in children

In this retrospective multicentre study based on cardiac MR, the cardiological outcome of MIS-C patients does appear favourable regardless of severity of the cardiac involvement during the acute phase.

Vuoi citare questo contributo?

Benvenuto S, Simonini G, Della Paolera S, Abu-Rumeileh S, Mastrolia MV, Manerba A, Chicco D, Belgrano M, Caiffa T, Cattalini M, Taddio A.
Ruolo della RM cardiaca nel follow-up a lungo termine della MIS-C
Medico e Bambino 2022;41(5):330-332 DOI: https://doi.org/10.53126/MEBXXVMG110


L'accesso è riservato agli abbonati alla rivista che si siano registrati.
Per accedere all'articolo in formato full text è necessario inserire username e password.
Puoi accedere all'articolo abbonandoti alla rivista (link). Per acquistare l'articolo contattare la redazione all'indirizzo redazione@medicoebambino.com.

Username
Password