Rivista di formazione e aggiornamento di pediatri e medici operanti sul territorio e in ospedale. Fondata nel 1982, in collaborazione con l'Associazione Culturale Pediatri

Chi Siamo

Da più di 30 anni al servizio dei Pediatri e dei Bambini

La rivista Medico e Bambino, fondata nel 1982 da Franco Panizon, è una rivista in abbonamento (circa 6000 abbonati) che rappresenta un punto di riferimento importante nella formazione medica continua del pediatra italiano.
È dedicata con larga prevalenza alla Pediatria ambulatoriale (ma anche ospedaliera) ed è ispirata, senza forzature, ai principi dell’EBM.
La Rivista è riuscita a mantenere, in questi anni, una posizione di indipendenza e di distanza critica nei riguardi di mode e di influenze non strettamente scientifiche e di mercato.

È strutturata in rubriche che sono un vero esempio di “formazione” diversificata e aggiornata:

  • Editoriali commenti ad articoli e prese di posizione su aspetti e fenomeni generali della Pediatria e della società
  • Pagina gialla le novità internazionali del mese
  • Lettere vero luogo di scambio tra Rivista e Lettori
  • Il Graffio riflessioni e commenti in forma diretta e provocatoria su fatti di costume di interesse per il pediatra
  • Aggiornamento messe a punto e approfondimenti su argomenti di Pediatria di regola sviluppati attraverso l'analisi di casi esemplificativi
  • Problemi correnti raccomandazioni, trucchi del mestiere e brevi aggiornamenti su problemi che il pediatra affronta ogni giorno nel suo lavoro
  • Problemi speciali riflessioni e puntualizzazioni su aspetti particolari, non soltanto strettamente sanitari, delle cure al bambino
  • Articolo speciale interventi e commenti di esperti su problemi di rilevanza estemporanea
  • Farmacoriflessioni approfondimenti e aggiornamenti in farmacoterapia e in tema di buon uso dei farmaci
  • Percorsi clinici casi clinici discussi a tappe così come affrontati e risolti nella realtà reale
  • Osservatorio sulle immagini scientifiche e sulle novità politico-sociali del mondo pediatrico
  • Rubrica iconografica esercizi di diagnosi differenziale e messaggi pratici attraverso immagini
  • Casi indimenticabili brevi presentazioni di casi che sono rimasti indimenticabili nella vita professionale di un pediatra per una qualche ragione: l’esemplicarietà didattica, o l’eccezionalità, o l’errore in cui hanno fatto cadere o ancora le implicazioni relazionali ed emotive che hanno comportato
  • Domande e risposte botta e risposta col lettore su qualsiasi argomento di Pediatria
  • Dietro le sbarre una rubrica di Medicina legale
  • ABC aggiornamento sui problemi pediatrici più comuni attraverso le risposte a dieci domande
  • Ricerca contributi originali di ricerca sul campo in Pediatria generale e ambulatoriale
  • Controversie faccia a faccia di esperti su argomenti dibattuti
  • Digest rilettura critica di alcuni aspetti della letteratura internazionale
  • Angolo degli specializzandi uno spazio di contributi gestito direttamente dagli specializzandi italiani
  • Pagina verde con i riassunti dei contributi pubblicati in esteso nella Rivista elettronica
  • Pagina bianca con i titoli di giornale più curiosi dedicati alla Pediatria
  • Oltre lo Specchio dedicato ad aspetti meno strettamente professionalizzanti, sulla cultura del medico e su tutto ciò che riguarda il bambino e la bambinità
Due specifiche Rubriche, Pediatria flash e Se la conosci la riconosci, rappresentano uno spazio dedicato alle malattie rare a cui la rivista, in particolare negli ultimi anni, ha dedicato un’attenzione particolare alla loro “conoscenza” e agli strumenti multidisciplinari di gestione per la presa in carico dei pazienti.

Annualmente viene pubblicato uno speciale "La Pediatria sulla Grande Stampa" che raccoglie tutto ciò che di pediatrico è uscito durante l’anno sulle principali riviste internazionali (NEJM, Lancet BMJ ecc): la pediatria sulla grande stampa, appunto.

La Rivista è recensita in EMBASE, Google Scholar, SCImago e in SCOPUS e si avvale di un sistema di referaggio anonimo (in doppio cieco) di tutti i contributi a garanzia della qualità scientifica.

Scimago ISSN: 15913090

Il sito di Medico e Bambino (www.medicoebambino.com), in continuo aggiornamento, offre per i suoi abbonati la libera consultazione di tutto l’archivio della rivista dal 1997 in poi.

Per tutti i lettori sono disponibili on-line la rivista Medico e Bambino - Pagine Elettroniche (ISSN 2704-8268), una vera rivista nella rivista, con rubriche specifiche rivolte in modo particolare alla Ricerca e alla pubblicazione di casi clinici, in modo particolare da parte degli Specializzandi in Pediatria italiani.

Il sito della rivista contiene inoltre altri servizi utili: l'elenco dei Congressi in programmazione, la lista dei Tascabili pubblicati e acquistabili anche on-line, le Recensioni di libri di altre case editrici, le Segnalazioni di eventi o comunicati stampa da non perdere, le Istruzioni per chi volesse pubblicare articoli di aggiornamento e contributi originali sulla Rivista, i Link alle riviste mediche consigliate da Medico e Bambino.

ISTRUZIONI PER GLI AUTORI

Medico e Bambino pubblica articoli scientifici su argomenti di Pediatria. I manoscritti possono essere inviati sotto forma di editoriali, articoli originali, articoli di revisione, articoli speciali, lettere alla Redazione e linee guida. Scopo della rivista è offrire ai propri lettori articoli di alta qualità attraverso un accurato processo di peer review e di lavoro redazionale.

Sottomissione dei manoscritti
Gli articoli devono essere inviati via mail alla Redazione di Medico e Bambino:
redazione@medicoebambino.com. La sottomissione è gratuita.
Gli Autori sono tenuti a indicare un Autore per corrispondenza. L’Autore per corrispondenza è responsabile di: gestire tutte le comunicazioni fra la rivista e tutti i co-Autori durante la sottomissione del manoscritto, la peer review, il processo di pubblicazione e di post-pubblicazione; garantire che i nomi degli Autori e le rispettive affiliazioni siano corretti; verificare che le autorizzazioni alla pubblicazione di materiale già pubblicato siano state ottenute dal titolare del copyright; verificare che le dichiarazioni degli Autori siano corrette.

RESPONSABILITÀ ETICA DEGLI AUTORI

La sottomissione del manoscritto implica che l’articolo sia originale e che non sia mai stato pubblicato né interamente né in parte, che non sia già stato inviato ad altre riviste, non sia un plagio e che non violi alcun copyright né privacy. Qualora accettato, il manoscritto non verrà pubblicato altrove né interamente né in parte in alcuna forma o lingua, salvo specifica autorizzazione della Redazione.

Dichiarazione dei diritti umani
Tutti gli articoli che coinvolgono persone devono essere condotti in accordo con i principi stabiliti dalla Dichiarazione di Helsinki.

Consenso del paziente
La privacy dei pazienti va tutelata con attenzione. Qualora gli Autori intendano pubblicare immagini o altro materiale in cui i pazienti siano riconoscibili, devono allegare una dichiarazione di consenso informato alla pubblicazione sottoscritta dal paziente (o dei genitori / di chi ne fa le veci).

Conflitto di interesse
Per conflitto di interesse si intende qualsiasi interesse finanziario che possa influenzare il contenuto di un articolo. Questo non implica che il coinvolgimento finanziario con uno sponsor che finanzia una ricerca o un’indagine debba destare problemi.
Al fine di promuovere la trasparenza ed evitare qualsiasi possibile bias nei lettori di un articolo, ciascun Autore deve dichiarare qualsiasi potenziale conflitto di interesse. Qualora non ci fosse, gli Autori devono dichiarare: “Gli Autori attestano che non persiste alcun conflitto di interesse con alcuna organizzazione finanziaria in riferimento al materiale discusso nel manoscritto”.
Tutte le fonti di finanziamento dovrebbero venir dichiarate.

PEER REVIEW E PUBBLICAZIONE

Gli Autori acconsentono implicitamente al fatto che l’articolo venga sottoposto a peer review. La rivista Medico e Bambino utilizza una revisione fra pari in doppio cieco e ciascun articolo viene sottomesso a tre peer reviewer.
Tutti i manoscritti vengono inizialmente esaminati dai membri del Coordinamento Scientifico. Qualora l’articolo non fosse appropriato in termini di argomenti, contenuti, struttura o aspetti etici, il Coordinamento Scientifico ha la facoltà di respingerlo prima del processo di peer review.
Superata questa fase, l’articolo viene inviato in forma anonima a tre revisori esperti, per una valutazione. Ciascun revisore dichiara se l’articolo è: accettabile per la pubblicazione, accettabile solo dopo modifiche (che vengono dettagliate), non pubblicabile. Qualora i revisori richiedano modifiche, l’Autore per corrispondenza deve inviare l’articolo rivisto con le correzioni evidenziate, insieme a una lettera di riposta punto per punto ai commenti dei revisori. Una volta accettati, tutti gli articoli vengono sottoposto a revisione redazionale; gli Autori riceveranno la bozza di impaginato. Le correzioni delle bozze dovrebbero limitarsi a errori tipografici; modifiche sostanziali nel contenuto (modifiche in titolo, autori, risultati, figure e tabelle) vengono sottoposte a valutazione.
Al fine di assicurare accuratezza e trasparenza, ciascun passaggio del processo di revisione viene annotato.
La revisione e la pubblicazione degli articoli è gratuita; i revisori sono esperti della materia che svolgono il proprio operato a titolo gratuito.

Medico e Bambino

DIRETTORE RESPONSABILE

Federico Marchetti
UOC di Pediatria e Neonatologia, Ospedale di Ravenna
AUSL della Romagna

COORDINAMENTO SCIENTIFICO

Egidio Barbi
Pronto Soccorso IRCCS "Burlo Garofolo", Trieste

Irene Berti
Clinica Pediatrica IRCCS "Burlo Garofolo", Trieste

Irene Bruno
Clinica Pediatrica IRCCS "Burlo Garofolo", Trieste

Sara Lega
Clinica Pediatrica IRCCS "Burlo Garofolo", Trieste

Giorgio Longo
Clinica Pediatrica IRCCS "Burlo Garofolo", Trieste

Paola Rodari
ECSITE, Associazione dei Science Centre Europei

Giorgio Tamburlini
Centro per la Salute del Bambino Onlus, Trieste

Alessandro Ventura
Professore Emerito di Pediatria, Università di Trieste

COMITATO EDITORIALE

Antonio Addis
Dipartimento Epidemiologia, Servizio Sanitario Regionale del Lazio

Laura Badina
Clinica Pediatrica, IRCCS Materno-Infantile “Burlo Garofolo”, Trieste

Raffaele Badolato
Clinica Pediatrica, Università di Brescia

Andrea Biondi
Clinica Pediatrica e Centro Tettamanti, Università Milano-Bicocca
Fondazione MBBM/Ospedale San Gerardo, Monza

Sara Carucci
Clinica di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza, AO “G. Brotzu”, Cagliari

Rosario Cavallo
Pediatra di famiglia, Salice Salentino (Lecce)

Mario Cutrone
US di Dermatologia Pediatrica, Ospedale dell'Angelo, Mestre (Venezia)

Luciano de Seta
Pediatra, Napoli

Massimo Fontana
Pediatra, Milano

Fabrizio Fusco
Pediatra di famiglia, Vicenza

Luigi Greco
Dipartimento di Pediatria, Università Federico II, Napoli

Giuseppe Maggiore
Dipartimento di Pediatrie Specialistiche e Trapianto di Fegato e Rene, IRCCS Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù”, Roma

Vitalia Murgia
Pediatra di famiglia, Mogliano Veneto (Treviso)

Ugo Ramenghi
Pediatria Specialistica, Università di Torino

Francesco Maria Risso
UOC di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale, ASST Spedali Civili, Brescia

Angelo Selicorni
UOC Pediatria, Presidio di San Fermo, ASST Lariana, Como

Enrico Valletta
UOC di Pediatria, Forlì, AUSL della Romagna

Federica Zanetto
Presidente ACP, Milano

REDAZIONE

Emanuela Di Benedetto
Elisa Martecchini
Francesca Strami

tel: 040 3728911 fax: 040 7606590
e-mail:
redazione@medicoebambino.com

ABBONAMENTI

Martina Cantone
tel: 040 3726126
e-mail:
abbonamenti@medicoebambino.com

PUBBLICITÀ E MARKETING

Quickline sas
e-mail:
pubblicita@quickline.it, servizioesecutivo@quickline.it
Ombretta Bolis
e-mail: ombretta.bolis@gmail.com

VIDEOIMPAGINAZIONE

Quickline sas
via S. Caterina 3, 34122 Trieste
http://www.quickline.it

Pagine Elettroniche

STAFF

Maria Valentina Abate
UOC di Pediatria, Ospedale di Treviglio (Bergamo)
e-mail:
valentina_aba@yahoo.it

Sara Lega
Clinica Pediatrica, IRCCS "Burlo Garofolo", Trieste
e-mail: saralega83@gmail.com

Federico Marchetti
UOC di Pediatria e Neonatologia,
Ospedale di Ravenna, AUSL della Romagna
e-mail: federico.marchetti@ausl.ra.it

Vitalia Murgia
Pediatra di famiglia, Mogliano Veneto (Treviso)
e-mail: vitalia.murgia@tin.it

Gianluca Tornese
Clinica Pediatrica, IRCCS "Burlo Garofolo", Trieste
e-mail: gianluca.tornese@gmail.com

REDAZIONE

Emanuela Di Benedetto
Elisa Martecchini
Francesca Strami

tel: 040 3728911 fax: 040 7606590
e-mail:
redazione@medicoebambino.com